Record di partecipanti al ‘Memorial Vito Carparelli’ di ciclocross

i due nuovi esordienti podio

nov 25

di Andrea

In: Senza categoria

La gara, organizzata dall’Asd “A. Narducci – Team Edil Luigi Cofano’, era valida come tappa del ‘Trofeo Tre Mari’ FASANO – Prova superata. La sesta edizione del “Memorial Vito Carparelli di ciclocross organizzato dall’Asd “A. Narducci – Team Edil Luigi Cofano” valevole anche come tappa del trofeo interregionale “Tre Mari” era una sorta di esame per il sodalizio pezzaiolo che nel febbraio del 2015 organizzerà i campionati italiani di ciclocross. Alla luce dei risultati visti oggi (domenica 24 novembre) i presupposti per la buona riuscita dell’importante manifestazione ci sono tutti. Tanti gli atleti, addetti ai lavori ed appassionati di ciclocross giunti nella frazione fasanese proprio sulla scia dell’entusiasmo che ha contraddistinto, un anno fa, l’approdo di una tappa del Giro d’Italia di Ciclocross e prima, appunto, di celebrare il tanto atteso appuntamento tricolore previsto nel week-end del 10 e dell’11 gennaio 2015.

Quella odierna è stata una manifestazione a carattere regionale sotto l’egida della Federciclismo Puglia, valida come quinta prova del Trofeo dei Tre Mari e ai nastri di partenza c’erano rappresentanti delle categorie master e giovanili provenienti da tutta la Puglia, la Campania, la Calabria e la Basilicata ovvero le regioni che hanno aderito alla challenge invernale del cross nel Sud Italia.

Il percorso di gara misurava circa 2800 metri. Il terreno era interamente sterrato e si è snodato tra alberi di ulivi secolari, carrube, mandorle, muretti a secco, macchia mediterranea presentando ondulazioni con ostacoli naturali e con una ripida rampa da fare in salita (per i più a piedi con bici in spalla).

Ottimi risultati per gli atleti di casa della “A. Narducci – Team Edil L. Cofano” di Pezze di Greco. Nella categoria Esordienti terzo posto per Samuele Lacorte e quarto per Francesco Tamborrino,

due giovanissime promesse tesserate in prestito dal sodalizio pezzaiolo in previsione dei campionati italiani.

 

 

 

 

 

Vittoria nella categoria M4 per il sempreverde Biagio Palmisano seguito dal suo compagno di squadra Luigi Cofano.

 

 

 

 

 

 

 

Tra gli M5 quarto posto per Domenico Giannoccaro mentre negli M1 vittoria per Andrea Pinto con Andrea Demola che sale sul terzo gradino del podio. Altra vittoria pezzaiola tra gli M2 con Ernesto Angelini mentre nella stessa categoria si registra il quarto posto di Pietro Prudentino.

 

 

 

 

 

 

 

Altri fasanesi in evidenza sono stati Pietro Laghezza e Domenico Carparelli, tesserati per società forestiere e vincitori, rispettivamente nelle categorie M3 e M5

Questi i risultati delle varie gare:

Categoria G6 (categoria promozionale per i più piccoli): 1) Alessandro Verre (Asd Grumeto; 2) Francesco Binetti (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro); 3) Federica Piergiovanni (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro).

Cat. Allievi uomini: 1) Mattia Patruno (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro); 2) Fabio Marzano (Team giovanile “Franco Ballerini” Bari); 3) Raffaele Lavieri (Loco Bikers)

Cat. Allievi donne: 1) Giulia Orlando (Ciclo Team Valnoce)

Cat. Esordienti donne: 1) Antonietta Fortunato (Loco Bikers); 2) Teresa De Vincenzo (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro); Graziana Grossi (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro).

Cat. Esordienti uomini: 1) Giuseppe Girone (Team giovanile “Franco Ballerini); 2) Felice Curiale (Loco Bikers); 3) Samuele Lacorte (“A. Narducci – Team Edil L. Cofano”)

Cat. DE: 1) Krizia Ruggieri (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro)

Cat. Junior donne: 1) Alessandra Mastrototaro (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro); 2) Maria Benedetta Palumbo (Movicoast Sport e Turismo); 3) Miriam Negro (Gs Tugliese)

Cat. EWS: 1) Jennifer Manco (Gs Tugliese)

Cat. Junior uomini: 1) Mauro Piccolo (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro); 2) Andrea Arigliano (Kalos Cv 2 It); 3) Giacomo Colona (Gs Tugliese)

Cat. M4: 1) Biagio Palmisano (“A. Narducci – Team Edil Luigi Cofano”); 2) Luigi Cofano (“A. Narducci – Team Edil Luigi Cofano”); 3) Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo)

 

 

 

 

 

 

 

Cat M5: 1) Domenico Carparelli (Nrg Bike); 2) Fabio Massari (Gs Tugliese); 3) Pasquale Marino (Heraclea Bike – Marino Bici)

Cat. M6: 1) Francesco Rinaldi (Baser Dilettantistico); 2) Mario De Pascali (Mtb Casarano)

Cat. M7: 1) Tommaso Barbaro (Baser Dilettantistico)

Cat. M8: Mario Manco (Gs Tugliese)

Cat. W1: 1) Sabrina Manco (Gs Tugliese)

Cat. Elite: 1) Michele Salza (Team Co Bo Pavoni); 2) Emmanuele Greco (Gs Tugliese); 3) Domenico Chiarelli (Ciclo Team Valnoce)

Cat. Elite master: 1) Alessandro De matteis (Team Mtb S. Pietro Vernotico); 2) Francesco Panna (Team Mtb S. Pietro Vernotico): 3) Domenico Cirigliano (Bike Sport Team)

Cat. M1: 1) Andrea Pinto (“A. Narducci – Team Edil Luigi Cofano”); 2) Marco Ozza (Mtb Casarano); 3) Andrea Demola (“A. Narducci – Team Edil Luigi Cofano”)



Cat. M2: Ernesto Angelini (“A. Narducci – Team Edil Luigi Cofano”); 2) Carlo Saracino (Gs Tugliese); 3) Simone Greco (Gs Tugliese)

Cat. M3: 1) Pietro Laghezza (Folgore Bike); 2) Salvatore Piccinno (Gs Tugliese); 3) Luigi Serra (Team Bike Galatina)

Cat. Under 23: 1) Pasquale Sirica (Cycling Città di Sarno); 2) Mattia Santoro (Kalos Cv 2 It); 3) Nicola Lamonarca (Pol. Dilett. “Gaetano Cavallaro).

Gli sforzi da parte dello staff organizzatore dell’Asd Antonio Narducci-Team Edil Luigi Cofano sono stati supportati in prima fila dall’amministrazione comunale di Fasano ma anche per merito dei seguenti partner: Malibù Cafè, Ristorante Pizzeria Il Melo Verde, Oleificio Giovanni Petruzzi, Area di Servizio Rosamarina, Allianz Lloyd Adriatico agenzia Pezze di Greco, Boutique On the Road, Marco Crovace materiali per l’edilizia, Cesare Auto commercio autoveicoli, Lamiola Piccola, Digi Point Shop Stampa, Gifer. Sport, Amati Bar-Gelateria, Pietro Marinuzzi gastronomia, Azienda Agricola Vincenzo De Michele, Bar Clinica Villa Verde e Boutique della Focaccia.

di Alfonso Spagnulo 24/11/2013 alle 22:09:46